Crea sito

Chi siamo

La nostra storia in breve
Lo scalpello
va ben oltre il semplice progetto di aprire un blog di informazione. Nasce da una necessità. Due studenti universitari di Salerno, Marco Giordano e Marcello Francolini, versano in una condizione di precarietà,  ormai comune a 1 giovane italiano su 3.
Ogni giorno, Marco e Marcello, devono fare i conti con la crisi che sta avvolgendo il loro Paese, ma, allo stesso tempo, giorno dopo giorno esauriscono lentamente la forza di tollerare bugie, falsità, retorica, paroloni ridondanti ed i castelli di sabbia con cui televisione e giornali ci stanno martellando da mesi.

Marco e Marcello non lo accettano più! Non ci stanno ad essere lobotomizzati dalle martellate televisive. E così, ai colpi di martello dei Mass Media rispondono con le loro “scalpellate“.

La nostra avventura ha inizio.

Un ringraziamento particolare,
va a Marcello Francolini. L’ “operaio” della libera informazione, che ha sferrato i primi colpi di scalpello nella nostra squadra. Purtroppo ha dovuto mettere da parte il progetto per cause maggiori, ma per nostra giogia sta avendo una bella carriera e ci auguriamo che ora possa essere sostituito da molti altri operai per accrescere la nostra squadra. L’augurio è che molti dei nostri lettori non restino tali, ma diventino a loro volta operai, unendosi alla nostra squadra.

Puoi riprodurre i nostri articoli?
Sempre citando la fonte, l’autore, la data e facendo il link alla nostra pagina. Insomma puoi partecipare alla diffusione in modo corretto e onesto e soprattutto non commerciale e non concorrenziale.

 

Marco Giordano e Marcello Francolini

 

firmato: “Gli operai”

2 Responses to “Chi siamo”

  1. giovanna
    21 novembre 2012 at 00:22 #

    complimenti per il blog fate un bel lavoro d’informazione continuate a scalpellare il vostro impegno è utile piu’ di quanto voi stessi non immaginiate.

    • Lo Scalpello
      26 novembre 2012 at 14:22 #

      grazie Giovanna,
      spero che continuerai a seguirci. Ti dirò di più potresti infliggere anche tu colpi di scalpello in qualsiasi direzione e su qualunque argomento tu voglia.
      Puoi farlo sulla nostra pagina: http://loscalpello.altervista.org/scrivi-per-lo-scalpello/

      aiutaci a diffondere i nostri articoli che preferisci. Share – twitta – diffondi.

      Cordialmente. Lo Scalpello

Lascia un commento


*

Leave your opinion here. Please be nice. Your Email address will be kept private.