Crea sito

Referendum: senza trivelle meno energia e più spese?

Senza trivelle avremo meno risorse energetiche e piu’ spese? No Chi lo dice? i dati ufficiali rilasciati dal Governo, dagli enti preposti alle politiche strategiche per lo sviluppo economico e dalle stesse compagnie energetiche. Quanto producono le piattaforme petrolifere? Dal mare viene estratto praticamente il 13 per cento del petrolio italiano. Chi lo dice? il […]

Referendum 17 aprile: se vince il SI migliaia di disoccupati?

“Se vince il SI, tutti i lavoratori delle trivelle finiranno immediatamente disoccupati”. VERO o FALSO? Falso! Lo dicono gli ambientalisti e i comitati? NO Il quesito referendario (come abbiamo gia’ visto da fonte ufficiale del Governo) riguarda la possibilita’ di chiudere le trivelle senza aspettare l’esaurimento del giacimento (che puo’ durare anche un secolo), ma […]

Referendum 17 aprile: le trivelle inquinano?

Le trivelle inquinano? SI. Lo dicono gli ambientalisti? NO, la legge e i gestori delle trivelle. Vediamo? La legge italiana conferma e scrive apertamente, e in modo inequivocabile, la normativa che deve regolamentare le attivita’ economiche che inquinano. Questi tipi di attivita’ vengono infatti, stesso per legge, catalogate come attivita’ dannose per l’ambiente e l’ecosistema.. […]

Referendum 17 aprile 2016: per cosa votiamo?

Domenica 17 aprile 2016, dalle 7 alle 23, si vota per il referendum abrogativo da tutti conosciuto come “Referendum Stop Trivelle”. Per cosa si vota? Si vota per l’abrogazione (cioe’ la cancellazione) del comma 17 art. 6 del decreto legislativo 3 aprile 2006 n. 152 = e’ la norma vigente in Italia che disciplina la […]

La Chiesa e i migranti

Trasmissione televisiva “AsuaImmagine” su Rai1 – ore 10:35 di domenica 30 agosto 2015. Ospiti della trasmissione Monsignor Francesco Montenegro, Presidente della Fondazione Migrantes e Lucia Capuzzi, giornalista di Avvenire. L’Italia è uno Stato laico, nel caso qualcuno avesse dubbi al riguardo questo è quanto sancito nella Costituzione dagli articoli 1, 3 e sopratutto dall’articolo 7: […]